E ora basta, sei PESANTE!

E ora basta, sei PESANTE!

Un dialogo fra Imma Venturo e la dottoressa Arianna di Napoli

Pesantezza – una parola che non riguarda solo il peso fisico, ma un mondo di emozioni, di sentimenti; un modo di guardare a sé  e alla vita, a sé e agli altri.

Quante volte ti sei sentita dire “e ora basta, sei pesante”? Io tante volte e non solo da bambina: anche da ragazzina, da giovane donna e da donna matura.

Ma che influenza può avere su una persona che ha già una sensibilità spiccata e tendente a ingigantire una parola già di per sé “ingombrante”?

Tanti spunti di riflessione nelle pagine di confronto fra Imma Venturo e la dottoressa Arianna di Napoli.

Le Autrici

Mi chiamo Imma Venturo e sono nata a Napoli nel 1979. Da qualche anno vivo e lavoro in Svizzera, anche se giro l’Italia per il lungo e il largo per portare la mia testimonianza e supportare le persone affette da disturbi di disordine alimentare. Ho un’immensa passione per la lettura e la scrittura.
Ho scritto questo diario durante l’anno di ricovero dove condivido pensieri, emozioni ed esperienze più intime, quelle che generalmente non si vorrebbe raccontare a nessuno.
Nelle pagine del mio libro troverete un racconto vero, crudo, forte. Come il parassita che vive in me da quando sono stata concepita: la bulimia.
Amo viaggiare e scoprire il mondo, condividere i successi, vedere la rinascita delle donne che hanno scelto di affrontare il loro disturbo alimentare. Mi definisco una guerriera, e chi ha affrontato la bulimia può capire perché.
Sono la Dott.ssa Arianna Di Napoli, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Mi occupo di disturbi del comportamento alimentare, dimagrimento, disturbi d’ansia, problemi relazionali, sostegno nei momenti di difficoltà.

Mi piace descrivere la terapia come un percorso dove io ti accompagnerò verso la meta che ti sei prefissato, mettendo luce sui punti che per te sono bui, standoti accanto e supportandoti senza giudicarti. È il primo passo il più gravoso, poi una volta iniziato il cammino, imparando le strategie per risolvere le tue problematiche, puntando sulle tue qualità e i tuoi punti di forza e accettando i tuoi limiti, diventerai autonomo e artefice della tua felicità. 

Come chi vuole correre una maratona: grazie all’allenamento, grazie al superamento dei momenti difficili, grazie alla gioia per i successi, grazie al riconoscimento dei progressi, grazie agli errori, senza sminuirti, stimandoti per esserti messo in gioco… puoi perdere solo se ritiri.

Per vincere bisogna rischiare e credere in se stessi e nel percorso che si è deciso di intraprendere.

 

Chiedi come ricevere gratuitamente l’ebook